Apriamo le nostre porte per le “Giornate FAI di primavera”

È un grande piacere annunciarvi che tra i luoghi di rilevanza storica e artistica selezionati dal FAI – Fondo per l’Ambiente Italiano per le “Giornate FAI di Primavera” sarà presente anche il nostro Palazzo. Saremo dunque protagonisti del più grande evento dedicato alla riscoperta del patrimonio culturale e paesaggistico del nostro Paese.

Durante le giornate di sabato 26 e domenica 27 marzo, apriremo le nostre porte per apprezzare la geniale visione del Liberty siciliano di Palazzo Antoci. La delegazione FAI di Ragusa ha deciso di far conoscere questa dimora che riveste nella storia della città un ruolo fondamentale. Un vero palazzo innovativo e che ha saputo recepire in pieno il vento di innovazione artistica dettato dall’eleganza dell’Art Nuoveau e delle linee dolci e sinuose del Liberty che si stavano affermando in tutta Italia e nel mondo.

Due giornate importanti e significative in concomitanza della trentesima edizione delle “Giornate FAI di Primavera” e che permetteranno anche di raccogliere fondi che saranno destinati al recupero di un’opera d’arte del patrimonio culturale ucraino, pesantemente colpito dall’invasione dell’esercito russo.

Vi aspettiamo presso il nostro Palazzo sabato 26 marzo alle ore 11:00 – 13:00 / 15:30 – 17:30 e successivamente Domenica 27 marzo alle ore 11:00 – 13:00 / 16:30 – 18:30. I turni di visita dureranno circa 45 minuti e saranno composti da un massimo di 12 persone.